Sondaggio: l'attività di traduzione come unica fonte di reddito. Lascia il tuo voto!

Il lavoro autonomo si manifesta

Care colleghe e colleghi,
nelle ultime due settimane non sono mancate le occasioni d’incontro e di dibattito sul lavoro autonomo e quindi anche su di noi.
Il 27 aprile l’Ires ha presentato il Rapporto di ricerca Professionisti: a quali condizioni? cui ha contribuito la Consulta delle professioni della CGIL.
Il 28 aprile, Sergio Bologna e Dario Banfi hanno [...]

Opera dell’ingegno e prestazione in diritto d’autore o prestazione di servizio?

Abbiamo chiesto alla collega Sandra Biondo della Sezione traduttori di aiutarci a capire quando e come i traduttori tecnici possono applicare il regime di diritti d’autore. Riceviamo il suo contributo e pubblichiamo, ringraziandola
Il detto latino Beati monoculi in terra caecorum viene tradotto dai miei amici brasiliani più o meno così: nel regno dei ciechi, è [...]

I lavoratori autonomi hanno un Manifesto

Riceviamo dalla collega Paola Gatto e volentieri pubblichiamo.
SERGIO BOLOGNA, IL MANIFESTO DEL LAVORO AUTONOMO E LE PROVE
Sergio Bologna è un signore distinto. Percepisco la sua grandezza priva di alterigia, mentre gli vado incontro per stringergli la mano. Siamo in palestra e stiamo facendo le prove per la messa in scena del Manifesto.
Io so che è [...]

INFO: WORKSHOP - Gli adempimenti fiscali del traduttore/interprete professionale

Cari colleghi,
vi informo con piacere di questo corso, che si terrà a Pisa il 20 novembre prossimo.
Per domande e informazioni potete contattare direttamente me ai recapiti che trovate in calce alla mail
Ciao a tutti e buon fine settimana
Sabrina Tursi
WORKSHOP - GLI ADEMPIMENTI FISCALI DEL [...]

IRAP e PROFESSIONISTA AUTONOMO

IRAP e PROFESSIONISTA AUTONOMO: PAGARE O NON PAGARE… QUESTO E’ IL DILEMMA
Un po’ di storia per capire:
La tanto controversa Imposta Regionale sulle Attività Produttive (IRAP), fu introdotta tredici anni fa, nel 1997, come imposta sul reddito prodotto o sul valore aggiunto per finanziare il servizio sanitario nazionale (SSN). Si trasformò in seguito in imposta regionale, [...]

INTRASTAT per il regime dei contribuenti minimi: novità

Buone notizie per i traduttori soggetti al regime dei “minimi”: non sono obbligati a presentare la dichiarazione Intrastat per i servizi di traduzione resi a clienti intracomunitari

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare 36E del 21 giugno 2010 ha finalmente chiarito come deve comportarsi rispetto alle dichiarazioni Intrastat chi ha aderito al regime dei contribuenti minimi. [...]

Lavoratori autonomi con partita IVA

il venerdì di Repubblica e l’Italia delle partite IVA
Care colleghe e colleghi,
stamattina ho comprato la Repubblica con il noto inserto, il venerdì, che dedica un lungo articolo alle nuove partite IVA.
L’inviato, Riccardo Staglianò, conduce un’indagine interessante ed utile.
Sottolinea bene l’iniquità del sistema previdenziale della gestione separata e l’assurdità dell’IRAP, l’imposta regionale sulle attività produttive, cui [...]

Tariffe: traduzioni editoriali

Noi traduttori oscuri di best seller: articolo dedicato alle traduzioni editoriali
Sul sito di Biblit è stato segnalato il seguente articolo apparso sul Corriere di Bologna.it che verso la fine riporta la seguente affermazione:
“La paga va dal minimo di 4-5 euro a cartella a una buona cifra media che sono 10-12 euro a cartella, poi c’è [...]

Traduttrici, traduttori e interpreti nell’universo delle professioni

Professionisti non regolamentati - la Consulta del Lavoro Professionale della CGIL
Venerdì 5 febbraio 2010 si è costituita la Consulta del Lavoro Professionale della CGIL. L’iniziativa di Milano è stata molto partecipata e il dibattito molto ricco e proficuo a partire dagli interventi di molte categorie e strutture regionali continua
Vogliamo consigliare ai colleghi e alle colleghe [...]

Le Partite IVA e il lavoro professionale. L’appello della CGIL

La Cgil, assieme a numerose associazioni professionali ha lanciato un appello al Governo e ai partiti politici, sul tema delle partite Iva e dei professionisti.
Testo integrale dell’appello.
Premessa:
Negli ultimi anni in quasi tutti i paesi dell’Unione Europea è aumentato considerevolmente il numero dei lavoratori autonomi e dei professionisti e, all’interno di questo ambito, sono cresciute a [...]

 

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up