Contratto editoriale standard

Il primo contratto editoriale standard realizzato da scrittori.

Scrittori in Causa è arrivato a una fase cruciale: la produzione di un contratto standard.

Il contratto che ci piacerebbe firmare o da cui, se non altro, ci piacerebbe partire per mettere finalmente in discussione le convenzioni contrattuali che ci vengono proposte dagli editori come immutabili.

Si tratta di una proposta base che possa servire come punto di riferimento e di confronto, in alternativa al contratto standard che invece viene scritto dagli editori stessi e raramente messo in discussione dagli autori esordienti, come se lo scarso potere contrattuale giustificasse una sorta di subordinazione legale ed economica all’editore, come se non si trattasse di un contratto di lavoro tra liberi professionisti, tra pari.

Il contratto può essere proposto così come è configurato, affinché sia lo stesso autore ad avviare la trattativa contrattuale con il suo editore o può decidere di estrapolarne solo alcune parti e proporle come modifiche al contratto che l’editore gli sottopone.

Ma quello che Scrittori in Causa chiede, trattandosi di un vero e proprio lavoro in corso, è la partecipazione attiva di tutti e tutte a un dibattito sul blog. Ci auguriamo un dibattito serio e ragionato sul testo, aspettiamo commenti, dubbi, proposte di modifiche, aggiunte e integrazioni. Insomma, questo contratto standard realizzato dagli scrittori stessi, deve essere considerato come una piattaforma in potenza, riferimento tecnico e legale fruibile da tutti e tutte.

La visibilità di questo contratto è fondamentale, deve circolare il più possibile per poter innescare il cambiamento, per avvicinare sempre di più lo stato attuale delle convenzioni contrattuali a quella che per noi dovrebbe essere la Buona prassi per eccellenza. Per questo Scrittori in Causa vi chiede di diffonderlo il più possibile.

Questo contratto è solo l’inizio: attendiamo i vostri commenti e le vostre proposte per lavorare insieme al progetto, allo scopo di vedere finalmente riconosciuti rispetto e dignità non solo a una, ma a entrambe le parti in causa di un contratto di edizione, autore ed editore.

Scrittori in Causa
Alessandra Amitrano
Simona Baldanzi
Carolina Cutolo
Sergio Nazzaro



2
Vote
Ti è piaciuto l'articolo “Contratto editoriale standard”?
Abbonati al feed RSS per seguirci articolo dopo articolo!

2 commenti su “Contratto editoriale standard”

  1. Ciao, ho cliccato sul link del contratto ma si è aperta soltanto una pagina bianca. Potreste per favore inviarmi il file col contratto, oppure fornirmi un altro indirizzo al quale trovarlo?
    grazie in anticipo
    Antonio

  2. Caro Antonio,

    Scrittori in causa ha cambiato indirizzo web e non ce ne eravamo accorti. Se ora fai clic sui link, si aprono le pagine.

    Grazie dalla segnalazione e buone cose

    Elena

Lascia il tuo commento su “Contratto editoriale standard”

`

Subscribe without commenting

`

Related Posts

 

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up