Monitoraggio siti web

Chi ha un proprio sito web che non è soltanto un biglietto da visita online ma che deve acquisire anche clienti dovrebbe sapere il più possibile dei suoi visitatori. Da dove vengono? Con quali parole/frasi di ricerca mi trovano?

monitoraggio siti web103bees Search Term Analytics mostra in modo molto dettagliato con quali keywords i visitatori arrivano sul sito e genera varie statistiche che fanno capire quali combinazioni di keywords sono più efficaci.

10³bees permette l’analisi del cosiddetto Long Tail. Con Long Tail si intendono le ricerche con più di tre parole: “Traduzione italiano al tedesco contratto d’acquisto”.

Mentre nel 2001 l’81% delle ricerche sono state ricerche con una parola sola e quasi nessuno cercava con tre parole (solo il 4%) oggi è completamente diverso:

Ricerche con una parola: 13 - 20%
Ricerche con due parole: 30 - 33%
Ricerche con tre parole: 24 - 28%
Ricerche con quattro parole: 15 - 21%
Ricerche con cinque parole: 8 - 19%

Fonte: Mario Fischer, Website Boosting

Basta registrarsi e inserire due righe di codice nelle pagine da monitorare e le api si mettono subito a lavorare.

Dopo un periodo di prova gratuito di qualche mese si paga per continuare: una tantum 9,- Euro se non sbaglio, non mi ricordo.

Chiedete al vostro webmaster di fornirvi ogni mese le statistiche dettagliate del vostro sito. Se finora non lo fa chiedetegli di inserire le api.

Ecco le ricerche in internet che hanno portato i visitatori sul sito della Checklist giovedì 12.02.09 fra le 16:08 e le 16:38 come registrate da 10³bees:

ricerce checklist



0
Vote
Ti è piaciuto l'articolo “Monitoraggio siti web”?
Abbonati al feed RSS per seguirci articolo dopo articolo!

Lascia il tuo commento su “Monitoraggio siti web”

`

Subscribe without commenting

`

Related Posts

 

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up